Eurodif S.r.l.

Bisogno di aiuto?

+39 0547 313147

Orari: Lunedì-Venerdì 8:30-12:30 / 14:30-18:30

Home  »  News »  Tecniche allontanamento colombi

Tecniche allontanamento colombi

Tecniche allontanamento colombi

Il problema colombi è legato alla loro esplosione demografica nelle città e alle conseguenti situazioni di degrado che generano.

 

 

Le strategie volte all’allontanamento o alla riduzione delle popolazioni di colombi devono valutare le diverse azioni possibili, la loro efficacia ed i relativi costi.

Si distinguono le principali metodologie di intervento in:

- dirette (catture con successivo spostamento, sterilizzazione con mangimi medicati, introduzione o utilizzo di predatori naturali);

- indirette (limitazione delle fonti alimentari, limitazione dei luoghi di nidificazione e di posa utilizzando dissuasori meccanici o elettrificati).

Da un punto di vista scientifico il ‘problema piccioni’ andrebbe affrontato a livello territoriale e in chiave ecologica con interventi integrati tra loro (IPM - Integrated Pest Management).

Tra i metodi indiretti, quelli che coinvolgono maggiormente la categoria dei disinfestatori sono gli interventi di applicazioni dei dissuasori, attuabili anche a livello del singolo edificio.

Principali tipologie di dissuasori:
- dissuasori di appoggio meccanici (aghi, sistemi a filo BirdWire o CableBird);
- sistemi elettrificati (con barrette da 2 o 3 mm o a filo);
- reti anti-intrusione (reti in polietilene o in metallo);
- deterrenti visivi (Predator);
- deterrenti acustici fissi o portatili (distress call).